Guida Modelle

Quanto guadagna DAVVERO una Camgirl: tutte le verità e i dettagli di questo Lavoro

“VUOI ANCHE TU GUADAGNARE IN UN ORA 12.000 EURO?” …sposa un centenario all’ultimo stadio.

Se invece li vuoi guadagnare svolgendo il lavoro (perché di questo si tratta) di Camgirl, dobbiamo prima di tutto sfatare un po’ di miti e leggende:

  •        “Sono da 1 mese sul sito X è ho guadagnato 1800€ collegandomi solo 4 ore.”
  •        “Ho creato un account sul sito Y e solo con le foto dei miei piedi ho ricavato 2300€”
  •        “Mi collego solo nei weekends e ho guadagnato 1900€ sul sito Z”

Sicuramente chiunque di voi avrà letto o sentito questi slogan da tutte le piattaforme per attirare nuove ragazze con la scusa dei guadagni facili e dell’impegno inesistente. Non è MAI esattamente così, e lo dimostriamo con un po’ di dati e di esempi tratti dalle piattaforme più note: 

  • YouTube: Una visualizzazione di un video (che deve però essere di elevata qualità) paga in media un quarto di centesimo di dollaro da dividere tra YouTube e il creatore di contenuti. In altre parole 1000 visualizzazioni corrispondono in media a 2,5 dollari. Il 45% di questi soldi va a YouTube e l’altro 55% al creatore di contenuti. Facendo un rapido calcolo, per 1000 visualizzazioni entrano nelle tasche del creatore di contenuti 1,4 dollari mentre a YouTube vanno 1,1 dollari. Ma come detto i video (e tutto il canale) devono essere di buona qualità, vanno quindi sottratte dal tuo guadagno le spese di produzione.
  • Instagram: Guadagno approssimativo: tra i 130/200€ per post se trovi uno sponsor che ti nota visto che, secondo le statistiche Instagram più recenti, il social media ha 1,074 miliardi di utenti attivi ogni mese, di cui 25,6 milioni solo in Italia. Quindi… buona fortuna a farti notare!
  • Telegram/Twitter: Vendi le tue foto e i tuoi video per pochi euro facendoti pagare su Paypal o Postepay dove devi dare i tuoi dati personali e permettere il giro delle tue immagini per il web.
  • Onlyfans: Oltre 1 milione di creatori di contenuti, circa 8.000 nuovi creatori di contenuti al giorno, 50 milioni di utenti registrati e 15 milioni di nuovi utenti al mese! Eppure, il guadagno medio di OnlyFans non supera i $180 al mese e, soprattutto, devi essere consapevole che tutti i tuoi contenuti pubblicati su questa piattaforma (anche quelli privati e da sbloccare) possono diventare di dominio pubblico.

Allora meglio un lavoro “NORMALE”?

Andiamo a fare un ragionamento anche per quanto riguarda un lavoro “normale”. Lo stipendio italiano medio si aggira intono a 9,35€ l’ora, che riportato a 40 ore settimanali di media corrispondono a circa 374€ settimanali e 1496€ mensili. Tuttavia…

Detrai le ritenute fiscali al 23% (per arrivare al 41%): -344€

Sottrai le spese carburante e mantenimento automezzo: -160€

Togli i costi spese pranzo: 7/15€

Conteggio medio realistico: 1496€ – 344€ – 160€ – 10€ = 982€/mese

Quanto può guadagnare davvero una Camgirl?

(Passa direttamente al calcolatore automatico)

Lo scopo di questo articolo non è quello di scoraggiarti o dirti che cifre elevatissime non possono essere raggiunte. Bensì, vogliamo spiegarvi che guadagni importanti possono essere ottenuti SOLO con un forte impegno, esperienza, costanza e tantissimi altri fattori che vi riportiamo di seguito.

Procediamo per gradi e rispondiamo alle domande più frequenti:

Domanda: Si guadagna a fare la Camgirl e quanto?

Risposta: Assolutamente SÌ! Una media reale si aggira attorno ai 400/500€ i primi mesi, passando a 900/1000€ dopo un paio di anni e 2500/3000€ superati i 5 anni. Ovviamente non è il tempo l’unico fattore determinante: è la qualità del lavoro svolto durante questo anno che ti permette di raggiungere le cifre descritte!

Domanda: Mi posso collegare come e quando voglio?

Risposta: Certamente! Ti basta avere un qualunque dispositivo provvisto di camera (cellulare, computer, laptop, tablet) e puoi trasmettere dove e quando vorrai.  

Domanda: È impegnativo fare la Camgirl?

Risposta: Sì, fare la Camgirl è di fatto un vero e proprio lavoro! Se hai una tua attività lavorativa, soprattutto in quanto libero professionista, devi impegnarti lavorando costantemente, talvolta con ingegno e fantasia, per costruire la tua rete di utenti (clienti).

Domanda: In quali e quanti modi posso guadagnare?

Risposta: non credere che fare la Camgirl significhi soltanto accendere la cam e mostrarsi! Ci sono tantissime sfaccettature, strategie e soprattutto attività diverse che si possono svolgere, come abbiamo spiegato precedentemente in questo articolo, e come analizzeremo più a fondo di seguito.

Punti fondamentali che incidono sui Guadagni delle Camgirls nel 2021

Come detto poco sopra, il lavoro di una Camgirl è estremamente vario e si svolge in molteplici modalità. Ognuna di queste ha i suoi pro e contro. Di seguito cercheremo di analizzarli:

Camgirl per esibizioni pubbliche “american style”:

Atti di nudo fino alla masturbazione integrale con toys, lush, giant dildo di fronte a centinaia di utenti prevalentemente americani (spesso con account fake)

Pro:

  • Moltissimi utenti in poco tempo.
  • Guadagni alti nel breve periodo.

Contro:

  • Nessuna tutela per le performers.
  • Nessun controllo dell’utenza.
  • Pagamento in token (svantaggioso al cambio dollaro/euro).
  • Il materiale pubblicato, i pvt, le immagini diventano di dominio pubblico.

Camgirl per esibizioni pubbliche “italian style”:

No nudo esplicito, masturbazione solo in pvt con utenti reali, paganti e italiani che si appassionano all’intimità della loro “fidanzata virtuale”

Pro:

  • Utenti costantemente monitorati dallo staff.
  • Staff sempre disponibile per le performer.
  • Pagamento in Euro.
  • Materiale tutelato da sistema DM©A.
  • Percentuali ben definite e non “rimodellate” a piacimento.
  • Possibilità di blocco Regione/Provincia/Citta a scelta della modella.
  • Pubblicità massiva su social/televisione/web/ Fansclub.
  • Premi e incentivi.
  • Modalità di esibizione “modellata” per ogni tipo di performer.

Contro:

  • È necessario molto tempo per conquistare e farsi conoscere.
  • È richiesta una certa costanza nel lavoro svolto.
  • Presenza quotidiana.

Calcolatore Stima Guadagno di una Camgirl con esibizione “italian style”

Al fine di sintetizzare in una stima numerica tutto quanto riportato sopra, vi lasciamo con questo utilissimo strumento che vi permette di calcolare un potenziale guadagno sulla base dei molteplici fattori che lo condizionano.

Teniamo a precisare che le cifre suggerite dal calcolatore sono stime supposte. Tuttavia possiamo affermare con assoluta certezza che il fattore principale che determina il guadagno sono gli anni di esperienza. È ovvio che un’ora di lavoro di una Camgirl già navigata, sia molto più remunerativa rispetto alla stessa ora svolta da una principiante. Questo perché mentre il lavoro iniziale di un’esordiente è quello di costruire una propria rete di clienti, quello di una professionista è invece quello di monetizzare il cliente conquistato e fidelizzato ormai da tempo (e che quindi già spende alte cifre).

Detto ciò, se sei interessata a intraprendere questa eccitante carriera, vi rimandiamo ai nostri link utili:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button